Caro sindaco, partiamo male, molto male.

Il sindaco di Napoli, De Magistris, che avevo difeso contro un processo alle intenzioni e contro le accuse propagandistiche del Giornale e di Libero, ha fallito il primo colpo.

Ora (circa un paio di giorni fa, ma per problemi di connessione ho potuto inserire solo oggi questo testo) afferma che:
“Napoli sarà liberata dai rifiuti nonostante il tentativo di sabotaggio messo in atto in queste ore da certi ambienti refrattari ad accettare la svolta politica che stiamo attuando nella città. Quando parlo di certi ambienti, non escludo ovviamente il crimine organizzato perché non può sfuggire il dato secondo il quale in alcune zone la raccolta dei rifiuti stata possibile, mentre in altre no”.

Eppure, il nostro sindaco non aveva detto “ripulirò Napoli entro cinque giorni, salvo che… “, la sua affermazione, almeno quella riportata dai giornali, era stata perentoria, del tutto priva di “se”. Anche per questo rimango stupito nel leggere ora dichiarazioni circa un abbandono da parte del Governo, che paiono alquanto fuori luogo: questo dovrebbe essere il momento di ammettere le proprie colpe, di rimboccarsi le maniche e di smetterla con stupide promesse demagogiche.


L’esimio e da parte mia ammiratissimo presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha ragione quando dice che:
“Non possiamo addebitare la responsabilità al nuovo sindaco o ai suoi collaboratori”.
Eppure, presidente, si può addebitare al sindaco la responsabilità di aver fornito una scadenza – critica per noi napoletani – che non ha rispettato; questo, presidente, proprio in virtù delle sue capacità di pianificare e rispettare le scadenze, dovrebbe saperlo molto meglio di me.

De Magistris ha sbagliato nel fornire un termine sballato, al riguardo non c’è molto altro da aggiungere. Ciò che preoccupa è che non si legge alcuna ammissione di “colpa” da parte del sindaco: non è su queste basi che si fonda un patto onesto con i cittadini.

em.il.

Pubblicato il 23 giugno 2011 su Non solo politica..., Pensieri brevi. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

SyncRonyA

Benvenuto nel mondo del fantastico, ti aspettano film, serie TV, libri e qualche dritta per gli scrittori

tiropoderoso

In fase di lavorazione...sempre e comunque

Io, ateo

La fede solleva delle montagne; sì: delle montagne d’assurdità. (André Gide)

A Magical Place

Cinema, Serie TV, Fumetti, ed altro...

Il Trono di Spade

L'inverno sta arrivando.

librolandia

Con il nostro pensiero, noi creiamo giorno per giorno il mondo che ci circonda.

brrrainblog

Così è, se vi pare.

Not A Blog

Così è, se vi pare.

Il Disinformatico

Così è, se vi pare.

Haramlik

Così è, se vi pare.

Fuffologia

Fuffari e creduloni: se li conosci non ti uccidono

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: