Che scansafatiche il nostro De Magistris, il nostro “Giggino ‘a manetta”!

Qualcuno credeva che in Italia lo spirito d’inchiesta fosse morto, qualcuno pensava che il giornalismo stesse precipitando nel baratro.

Un giornale ci ha dimostrato che non è così. Libero ha svolto indagini approfondite sul sindaco napoletano e ha scoperto delle cose sconvolgenti: De Magistris non ha ancora risolto il problema dell’immondizia! Per la precisione: “De Magistris lascia Napoli nella monnezza A dieci giorni dall’elezione dell’ex pm, in città è tutto sporco come prima. Ma a giornali e tv non interessa più”.

Il ridicolo titolo, in ogni caso, è molto più spinto dell’articolo. Personalmente, se mi fossi ritrovato un titolo del genere su un mio articolo mi sarei vergognato, ma questa è un’altra storia.

In sintesi, il nostro nuovo sindaco sta ancora componendo la sua squadra, eppure i Giornali non hanno alcun problema a processarne le intenzioni e non per modo di dire: “le sue intenzioni non lasciano presagire nulla di buono (e di nuovo) per la soluzione dell’epica tragedia dei rifiuti”.

Peccato che Libero non sia andato a fare lo stesso giretto quando il suo padrone dichiarava che il problema dell’immondizia a Napoli era risolto. Sarebbe troppo chiedere ai gentili propagandisti di smetterla di mangiare sulla spazzatura? Sarebbe troppo chiedere che si aspettino le azioni prima di giudicarle in base al mero schieramento politico?

De Magistris non era un santo e non si è trasformato nel miglior uomo di Napoli al momento dell’elezione, non c’è bisogno che ce lo ricordino i giornali della maggioranza, però gli stessi farebbero bene a ricordare l’improponibilità dei loro candidati, legati a gente del calibro di Cosentino & Ca.(salesi).

Probabilmente non ci saranno cambiamenti incredibili, ma perché non sperare? Perché non sperare che qualcuno, finalmente, pensi ad un piano di gestione ordinaria del problema spazzatura, da affiancare alla soluzione straordinaria necessaria per ripulire la città?

Sono anni che qualcuno propone delle soluzioni assurde buone come palliativo per qualche mese: De Magistris potrebbe decidere di fare il suo dovere fino in fondo? Forse sì. Aspettiamo prima di giudicarlo.

em.il.

Pubblicato il 13 giugno 2011 su Pensieri brevi. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

SyncRonyA

Benvenuto nel mondo del fantastico, ti aspettano film, serie TV, libri e qualche dritta per gli scrittori

tiropoderoso

In fase di lavorazione...sempre e comunque

Io, ateo

La fede solleva delle montagne; sì: delle montagne d’assurdità. (André Gide)

A Magical Place

Cinema, Serie TV, Fumetti, ed altro...

Il Trono di Spade

L'inverno sta arrivando.

librolandia

Con il nostro pensiero, noi creiamo giorno per giorno il mondo che ci circonda.

brrrainblog

Così è, se vi pare.

Not A Blog

Così è, se vi pare.

Il Disinformatico

Così è, se vi pare.

Haramlik

Così è, se vi pare.

Fuffologia

Fuffari e creduloni: se li conosci non ti uccidono

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: